Non va richiesto a cuor leggero, perché per farlo bisogna avere gli ingredienti giusti: quelli cresciuti davvero nei nostri boschi, raccolti pazientemente e cucinati freschissimi. Il risotto con i funghi, un vero classico della gastronomia autunnale, ci riporta ad una dimensione antica, pre-rurale, quella della raccolta appunto, quando ancora non si conoscevano le tecniche agricole, quelle stesse che qui, tra Lomellina e Vercellese, hanno dato origine alle più gustose varietà di riso
Così, tra bosco e risaia, con degli eccezionali funghi porcini o con i chiodini più buoni, nasce un risotto che al Vecchio Mulino non c’è ogni giorno, ma solo in quelli più fortunati che ci assicurano l’autentico sapore di un vero matrimonio d’amore.

abea-vecchio

Comments are closed.